Il Nord senza memoria sradica gli alberi dell’antimafia

Pubblicato: settembre 27, 2009 in Politica

Chi ha tagliato l’albero dedicato a Peppino Impastato, nel paesino bergamasco di Penteranica, non ha memoria, educazione, rispetto per la comunità in cui vive e soprattutto pecca di ingenuità, credendo che la mafia sia solo un problema del Sud. Si tratta, insomma, di quella parte del Nord troglodita, bacìno del voto peggior voto celodurista, alimentata ed aizzata a forza di slogan che bolla come “terroni” anche i militari morti in Afghanistan che – come ha detto qualcuno in un’intervista trasmessa venerdì sera da Daria Bignardi – “potrebbero trovarsi un lavoro vero, invece di entrare nell’esercito”. La citazione non è letterale ma il concetto è quello.

Come si fa a credere davvero che una figura come quella di Impastato non sia un patrimonio anche del Nord Italia? E sopratutto come si fa a considerarla negativa? Ai bergamaschi in questione, infatti,ricordo che il business dei rifiuti è stato alimentato anche e sopratutto dagli imprenditori del nord, gli stessi che dicono “wè figa”, non “minchia”. Gli stessi che hanno accettato di inviare tonnellate di scarti tossici al Sud, a patto chel’operazione venisse conclusa in modo apparentemente pulito, con le certificazioni “giuste” e una corruzione diffusa. E non lo dico io ma le intercettazioni.

Quelli che hanno sdradicato l’albero dedicato a Peppino, insomma, sono gli stessi che si illudono che tutto il male sia al Sud e tutto il bene al Nord, persone che si rifiutano di aprire gli occhi sulla realtà vera del loro Paese ed evitano accuratamente di approfondire gli eventi. Questione di prosciutto sugli occhi.

EF

***

DIVENTA FAN E SEGUI EF’S BLOG SU FACEBOOK

commenti
  1. […] l’articolo originale: Il Nord senza memoria sradica gli alberi dell’antimafia Tags: Alberi, Albero, Articolo, Bergamasco, Chi, Dedicato, Dell, La Mafia, Memoria, Nbsp, […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...