Caso Estemirova: Kadyrov denuncia un responsabile di Memorial

Pubblicato: luglio 17, 2009 in Politica

«Conosciamo tutti il colpevole. Il suo nome è Ramzan Kadyrov». Queste le parole con cui uno dei responsabili dell’Ong Memorial aveva indicato ieri nell’attuale presidente ceceno il mandante dell’omicidio della giornalista e attivista per i diritti umani, Natalia Estemirova. Un sospetto che molti avevano sollevato anche dopo l’assassinio di Anna Politkovskaja.

Kadyrov però nega tutto e assicura denuncia. Lo fa citando un altisonante articolo di non si sa quale codice che inquadrerebbe il reato di «attentato all’onore, alla dignità e alla reputazione del presidente ceceno». Roba da tremare direi. E mi chiedo: sarà forse questo l’unico processo che non finirà in un nulla di fatto?

Prima dell’annuncio, Kadyrov aveva telefonato all’Ong, accusando i responsabili di aver fatto affermazioni «immorali e quantomeno bizzarre». E poi la denuncia.

Se non sono intimidazioni queste, sicuramente non è libertà di pensiero né di parola. Concetti probabilmente sconosciuti al piccolo zar di Grozny.

EF

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...