Seconda accoglienza per 6.600 migranti

Pubblicato: maggio 5, 2009 in Politica
Tag:, , , , , , , , , , ,

Non c’è solo Lampedusa. Sono 6.589 i migranti accolti nei centri di accoglienza (CdA) e per richiedenti asilo (Cara) del nostro Paese. In tutto, secondo i dati del Ministero dell’Interno aggiornati al 30 aprile, 41 strutture. Una rete di ex-Cpt, alberghi e comunità, gestita in convenzione con lo Stato da almeno 24 enti, tra comuni, Croce Rossa, Misericordie, cooperative e Onlus. «In media, per ogni ospite delle nostre strutture spendiamo 42 euro al giorno», spiega Orazio Micalizzi, vicepresidente del consorzio Conneting People che riunisce diverse cooperative e  gestisce un Cda a Brindisi (temporaneamente adibito in parte a Cie, con 173 ospiti)  e un Cara a Gorizia (138 ospiti). Si tratta di fornire vestiario, assicurare il vitto e l’assistenza medica a quanti sono in attesa di ottenere le garanzie previste per chi proviene da zone di guerra o ha subìto persecuzioni nel Paese d’origine. «Nei limiti del possibile – continua Micalizzi – cerchiamo di assistere i migranti anche nel percorso del riconoscimento. Il vero problema – conclude – sono però i pagamenti. Soprattutto in questo periodo, probabilmente per far fronte alle spese di apertura di nuovi centri di accoglienza, i rimborsi hanno subìto un rallentamento».

E i numeri danno conto dello sforzo sostenuto dagli enti gestori: alcune strutture ospitano poche decine di persone mentre altre, più complesse, ne accolgono oltre 1300. Ed è il caso di Bari, dove coesistono entrambe le realtà del Cda e del Cara. Si tratta, in molti casi, di strutture riconvertite sull’onda dell’emergenza. Si va da poli logistici della protezione Civile, come il Cara di Castelnuovo di Porto in Provincia di Roma, ad ex-campi di aviazione militari, ed è il caso del Cara di Borgo Mezzanone, in provincia di Foggia. Ma ci sono anche alberghi e comunità. A queste strutture si aggiungono i Centri di Identificazione ed Espulsione – attualmente 13 – dove, secondo i dati del Viminale, si trovano oltre 1567 migranti.

EF

Pubblicato sul Sole 24 Ore del 04.05.09

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...