TERREMOTO: 279 morti. Forti scosse nella notte. Domani i funerali di Stato

Pubblicato: aprile 9, 2009 in Politica
Tag:, , , , , ,

Quattro scosse, fortissime, a breve distanza l’una dall’altra. La prima verso l’una di questa notte, di magnitudo 4.3, la seconda, circa due ore dopo, ha raggiunto i 5,1 gradi sulla scala Richter. E la terra ha tremato anche alle 06,29 di mattina (magnitudo 3.2) e pochi minuti più tardi, alle 06,32 (magnitudo 4). Tutte le scosse hanno avuto come epicentro la zona del Gran Sasso. A confermare questi dati l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Roma.

Per domani, intanto, sono previsti i funerali di Stato per le vittime del sisma e saranno officiati dal segretario di Stato vaticano, Tarcisio Bertone. Dal governo assicurano però che si continuerà a scavare senza sosta almeno per altre 24 ore. Con provvedimento d’emergenza sono poi state sospese le rate dei mutui e il pagamento delle bollette per tutti gli abitanti dei paesi colpiti dal sisma. Gli sfollati sono oltre 29mila e oggi hanno ricevuto la visita del Capo dello Stato, Giorgio Napolitano, che ha voluto dimostrare la sua vicinanza a quanti hanno perso tutto in pochi attimi e ha percorso le strade dei cosiddetti “paesi fantasma”, i piccoli centri dell’aquilano quasi completamente distrutti dal sisma. La ricostruzione – si stima – costerà almeno un miliardo di euro. 

E il capo della Protezione Civile del Lazio, Maurizio Pucci, ha intanto lanciato un appello ai cittadini a non inviare cibo e vestiti in modo autonomo ma di coordinarsi con le istituzioni e contribuire con versamenti in denaro: “Raccogliere fondi sui conti correnti della Provincia di Roma e farli affluire è l’unico metodo per fare qualcosa di utile per le popolazioni terremotate – ha dichiarato Pucci – Non bisogna portare né derrate alimentari né vestiti ma coordinarsi con le istituzioni”.

Per aiutare l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia a valutare il terremoto, infine, è possibile compilare il questionario Hai sentito il terremoto: http://www.haisentitoilterremoto.it/

commenti
  1. […] l’originale qui: TERREMOTO: 279 morti. Forti scosse nella notte. Domani i funerali di Stato […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...