Era nascosto dietro a un paio di riviste, appoggiato di sbiego su uno scaffale e sul momento non mi ero reso conto che da quella vetrina quel Dvd mi stava chiamando (ebbene sì). Pochi istanti dopo, forse sollecitato da un’immagine rimasta impressa sul fondo della retina, sono tornato indietro. Era proprio Letter to Anna, edito da Internazionale e sottotitolato in italiano. Il primo vero (e serio) film-documentario su Anna Politkovskaja, la giornalista russa trucidata a Mosca il 7 ottobre del 2006 per aver criticato il Cremlino e i poteri ceceni.

Il regista del documentario è lo svizzero Eric Bergkraut che, prima dell’omicidio di Anna, aveva realizzato con lei alcune interviste e girato numerose immagini in vista di un film. Ed è un’Anna Politkovskaja a tutto campo quella che si racconta nel video. Insieme a lei sono stati ascoltati anche l’oligarca Boris Berezovskj, la figlia di Anna, Vera Politkovskaja, il direttore della Novaja Gazeta, Dimitrij Muratov e tanti altri. Il documentario non dà un verdetto decisivo sulla vicenda ma suggerisce ipotesi. Chi vi scrive ha sempre propeso – e fin ora non ho cambiato idea – per la pista cecena. I mandanti potrebbero essere , infatti, persone vicine all’attuale presidente, Ramzan Kadyrov, contro cui la Politkovskaja aveva scritto numerosi articoli al vetriolo, anche prima di essere uccisa. Per Putin, invece, Anna era meno pericolosa da viva che da morta. Ovviamente questa è solo un’ipotesi e nulla più, ma è la mia opinione.
Nell’ultimo pezzo che stava preparando, in particolare, Anna raccontava di un video di cui era entrata in possesso, dove venivano mostrate torture perpetrate dai miliziani di Kadyrov ai danni di alcuni soldati federali.

Chiudo qui con l’invito a chi mi legge a procurarsi il video (magari lo trovate ancora in edicola!) e farvi una vostra opinione.

EF

Add to FacebookAdd to DiggAdd to Del.icio.usAdd to StumbleuponAdd to RedditAdd to BlinklistAdd to Ma.gnoliaAdd to TechnoratiAdd to FurlAdd to Newsvine

commenti
  1. Eleonora scrive:

    EF sono una praticante giornalista italiana e sto portando avanti delle ricerche per una tesi sperimentale su Anna Politkovskaja. Sai come posso procurarmi questo video? Ho trovato la sua versione inglese su Novaja Gazeta ma non riesco a scaricarlo e mi è davvero utile per il mio servizio video che sto preparando. Se sai come posso fare o dove posso cercare, ti prego di contattarmi. Grazie…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...