La Bruni a Marina Petrella: “lei non sarà estradata”

Pubblicato: ottobre 13, 2008 in Politica
Tag:, , , , , , ,

Carla Bruni

Carla Bruni

E chissà con quale soddisfazione la Petrella avrà ascoltato dalle labbra vellutate di Carla Bruni pronunciare le parole “Lei non sarà estradata”. Eh già, perché se l’Italia ha saputo solo due giorni fa che l’ex-Br non sarebbe stata estradata, lei l’aveva saputo già qualche giorno prima da madame Bruni, inviata in missione dal marito, il presidente francese Nicolas Sarkozy, presso l’ospedale parigino Sainte-Anne. A scriverlo è Liberation che con le sue parole sottolinea sempre più paradosso di Stati che favoriscono e quasi implicitamente perdonano chi uccise decine di persone (come non pensare alla Mambro: 6 ergastoli ed è libera come l’aria ma con l’obbligo di firma) in nome di perverse utopie politiche oppure a seguito di strumentalizzazioni ben orchestrate, come avvenne nel nostro Paese. Sì perché per chi avesse ancora qualche dubbio di natura vetero-chic, anche le nostre Brigate Rosse – a mio avviso – furono più che manipolate. Usate per chiudere i conti con quanti volevano aprire al Partito Comunista sia dai politici DC che da quella loggetta sovvenzionata forse dagli Usa, dal nome sonoro “Propaganda 2“, da cui provenivano anche numerosi “esperti” ingaggiati da Cossiga per salvare Aldo Moro. Con il falso comunicato del Lago della Duchessa la politica nostrana diede alle BR un messaggio chiarissimo: tenetevelo.

Su tutta quella parte di storia italiana e sui dubbi e i coni d’ombra che avvolgono ancora numerosi episodi mai chiariti, stiamo sempre più chiudendo gli occhi, illudendoci che in questo modo le urla dei morti e delle stragi non si sentano più. Ma è tutta un’illusione. Il tappeto è corto.

EF

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...