Grazia a Petrella, lettera di Sarkozy a Napolitano

Pubblicato: luglio 11, 2008 in Politica
Tag:, , , , ,

Nicolas Sarkozy ha firmato una lettera indirizzata al premier Silvio Berlusconi e al presidente della Repubblica italiana, Giorgio Napolitano, chiedendo «la grazia e il perdono» per l’ex-brigatista Marina Petrella. A darne notizia è stato ieri lo stesso presidente francese che ha poi puntualizzato come per ottenere il provvedimento «sia necessario pentirsi. La signora Petrella rifletta».
Parole dure, quelle di Sarkozy, soprattutto per gli ex-terroristi italiani. Nel nostro Paese, infatti, nei primi anni Ottanta esisteva la possibilità di dissociarsi e collaborare con gli inquirenti, pur senza pentirsi. Si riuscì in questo modo ad aprire una prima breccia tra le file delle Brigate Rosse ma nessuno degli imputati, negli anni, ha mai chiesto il perdono. L’Italia, secondo Sarkozy, deve quindi «voltare pagina» e la Francia vuole fare la sua parte: l’estradizione, che sconfessa la “dottrina Mitterand” «del tutto illegittima dal punto di vista giuridico», rappresenta per il presidente francese un atto «profondamente europeo».
Secondo Sarkozy, inoltre, la Petrella avrebbe diritto alla grazia sia «per motivi di salute» sia per «il tempo trascorso dalla condanna». Coinvolta nel processo Moro-ter, l’ex-brigatista venne riconosciuta colpevole dell’omicidio di un commissario di Polizia nel 1981 e condannata all’ergastolo in contumacia (all’epoca era già fuggita in Francia), nel 1992.
A chi gli chiedeva di ricordare al premier Berlusconi come in Europa esistano «valori e non l’arbitrio», Sarkozy ha infine risposto: «Il governo italiano faccia quello che deve. L’Europa non progredisce dandosi lezioni gli uni con gli altri».

EF

Pubblicato su Il Sole 24 Ore. 11.07.08, pagina 14.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...