Nuove minacce dalla mafia al giornalista Lirio Abbate

Pubblicato: luglio 1, 2008 in Politica
Tag:, ,

Lirio Abbate

“Vorrei sapere come Bagarella (in carcere) ha saputo quale sia l’abbreviazione da me usata per firmare le notizie ANSA e come faccia a conoscere i miei spostamenti, scrivendo nelle lettere anche quali vestiti indosso”, queste le parole con cui Lirio Abbate ha denunciato oggi al tg1 delle 20 le minacce ricevute da Cosa Nostra. Sotto scorta da sette mesi, il giornalista dell’ANSA ha deciso di non fuggire dalla propria terra, continuando a informare e a scrivere le verità e le collusioni tra boss e politica. Il giornalismo, insomma, in questo caso non è più solo una professione ma una vera e propria vocazione. “Adesso – ha denunciato Abbate – le minacce arrivano anche alla mia famiglia”.
I gesti e le parole di solidarietà gli giungono da più parti ma sono ancora pochi. La politica latita.

“A Palermo come a Casal di Principe è importante che Stato e società civile facciano sentire la loro presenza a chi si batte in prima fila contro la mafia – ha scritto alcuni giorni fa Articolo21, citando poi un’espressione di Rosaria Capacchione, giornalista de “Il Mattino”, minacciata dalla camorra -, è importante che l’informazione assicuri una ‘scorta mediatica’ al lavoro dei cronisti impegnati a denunciare gli affari criminali di mafia e associati”. Lo Stato si svegli.

EF

Approfondimenti:

– “Mangano:se un mafioso diventa eroe”, di Lirio Abbate.

Senza intercettazioni Riina, Provenzano e Brusca non sarebbero stati catturati: intervista di Articolo21 al magistrato Antonio Ingroia

 

commenti
  1. Saamaya scrive:

    la corruzione non ha confini.

  2. Redazione scrive:

    Non ha confini e soprattutto sembra davvero reggere in piedi questo Paese…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...