Cecenia: il calcio giocato torna a Grozny

Pubblicato: marzo 14, 2008 in Politica
Tag:, , , , ,

Terek-Grozny

A Grozny torna il calcio. La Federcalcio russa fa sapere che “il livello di sicurezza è tale da poter prevedere lo svolgersi delle partite”.

Nata quando in Russia c’era ancora Stalin, nel lontano 1946 la squadra di Grozny venne chiamata prima Dynamo e poi, nel 1948, Neftyanik. Solo dodici anni più tardi, nel 1958, quando ormai Stalin non c’era più ed era uscito il rapporto Kruscev sui crimini commessi durante il regime, il Terek-Grozny assunse il nome attuale e lo conservò. La Cecenia esisteva già come popolo, come squadra di calcio, dispersa nelle lande caucasiche. Durante l’epoca sovietica però, il Terek non vinse nulla. Non una coppa, non una medaglia né un riconoscimento. Erano forse una manciata di amici che tiravano calci a un pallone, vestiti di maglie pesanti e scarpe improvvisate.

Crollata l’U.R.S.S. le cose andarono ancora peggio. Durante le guerre russo-cecene la squadra del Terek venne più volte sciolta. Bombe, sequestri e uccisioni avevano creato un altro tipo di preoccupazione: la salvezza della propria famiglia e la necessità di sopravvivere giorno per giorno.

Nel 2004 la svolta: il Terek riesce a vincere la Coppa di Russia e ad approdare alla Premjere Liga.
Dopo alterne fortune e retrocessioni, oggi la squadra torna finalmente a giocare nella massima serie e nel proprio stadio (appena 10.300 posti), a Grozny: Terek-Samara la prima sfida di campionato. “E’ un regalo di Mosca al pubblico ceceno”, ha commentato Ramzan Kadyrov.

Una nota di colore. Non è vero che l’Europa ignora la Cecenia: l’ultimo acquisto del Terek-Grozny è Valentin Iliev, difensore 27enne della nazionale bulgara.

EF

Aggiornamento: la partita si è conclusa sul 3 – 0 per la squadra ospite. Goal di Savin al 49°, di Kalachev al 78° e di Tikhonov, su rigore, al 90°.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...