Paesi Baschi: ucciso ex consigliere comunale del Psoe

Pubblicato: marzo 7, 2008 in Politica
Tag:

Un ex assessore socialista di Mondragon, nel Paese Basco, è rimasto ucciso oggi dopo essere stato raggiunto da colpi d’arma da fuoco davanti alla sua abitazione, secondo quanto informa la radio Cadena Ser, che parla già di attentato dell’Eta. Isaìas Carrasco è morto in ospedale dopo essere stato colpito da tre o quattro proiettili mentre si trovava con la moglie e la figlia di fronte alla porta di casa. La polizia basca ha cordonato la zona. L’episodio si è verificato nella strada della Navas de Tolosa. L’uomo aveva 42 anni e lavorava in una compagnia di trasporti del Paese Basco. La notizia ha raggiunto Josè Luis Zapatero durante un comizio a Malaga nella giornata di chiusura della campagna elettorale. Il presidente del Psoe, Manuel Chaves, che per primo aveva saputo dell’agguato, ha deciso di informare il premier solo alla fine del suo discorso. Zapatero, appresa la notizia, si è messo subito in contatto con il ministro dell’Interno, Alfredo Perez Rubalcaba. Zapatero è immediatamente rientrato a Madrid per seguire gli sviluppi della vicenda dalla Moncloa. La campagna elettorale per il voto di domenica è stata sospesa dopo la notizia. Non si terranno i comizi finali dei candidati.

Fonte: PEACEREPORTER

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...