L’UE invierà 2mila uomini in Kosovo

Pubblicato: febbraio 16, 2008 in Politica
Tag:,

L’Unione Europea, tramite la procedura del silenzio-assenso, ha approvato oggi in via definitiva l’invio di una missione di polizia di 2.000 uomini nella provincia serba-albanese del Kosovo, che dovrebbe dichiarare domani la propria indipendenza da Belgrado. La decisione della Ue, ritardata per attendere l’insediamento ufficiale del nuovo presidente serbo Boris Tadic, è vista come un ulteriore passo verso l’indipendenza della regione, amministrata dal 1999 dalle Nazioni Unite. La missione avrà come compito principale quello di lottare contro la corruzione e il crimine organizzato.

Fonte: PEACEREPORTER

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...