Kosovo: incognite e timori

Pubblicato: febbraio 16, 2008 in Politica
Tag:, , , ,

thaci_kosovo.jpg

”La proclamazione e il riconoscimento dell’indipendenza del Kosovo dovranno certamente essere presi in considerazione in relazione alla situazione in Abkhazia e in Ossezia del Sud” – queste le parole comparse ieri in un comunicato stampa del Ministero degli Esteri russo, al termine dell’incontro tra Serghei Lavrov ed i rispettivi leader abkazi e osseti.

Stando alle parole del leaer kosovaro Thaci, l’indipendenza è vicina, questione di giorni. Numerose indiscrezioni la danno per certa domani, domenica 17 febbraio. La Serbia, dal canto suo, fa sapere che non tollererà alcun movimento secessionista sul suo territorio.

Cattive notizie anche dal fronte ONU. La riunione di emergenza del Consiglio di Sicurezza, convocata ieri da Russia e Serbia, si è conclusa con un nulla di fatto e resta valida la risoluzione 1244 che sancisce l’indivisibilità del territorio di Belgrado.

Ma questi sono fatti noti. Le incognite della dichiarazione di indipendenza sono la possibilità di una nuova guerra civile e il destino dei 120mila serbi che hanno deciso di rimanere sul territorio kosovaro, oltre all’effetto a catena che il riconoscimento europeo potrebbe avere nei confronti dei movimenti secessionisti europei (in Grecia, Francia, Spagna e Gran Bretagna). In ultimo c’è la Russia. Due giorni fa, infatti, Putin ha dichiarato, nello stesso discorso, che il riconoscimento unilaterale dell’indipendenza kosovara da parte europea sarebbe un atto “immorale ed illegale”e che “Mosca è pronta a puntare i missili laddove venga minacciata la sua sicurezza nazionale”.

Ad meliora.

EF

Aggiornamento: Il primo ministro del Kosovo, Hashim Thaci, ha confermato per domani la proclamazione dell’indipendenza dalla Serbia. “Sara’ il giorno in cui viene fatta la volonta’ dei cittadini del Kosovo”, ha detto Thaci. (Agr)

commenti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...