Kenya: accordo tra Odinga e Kibaki

Pubblicato: febbraio 3, 2008 in Politica
Tag:

Si articola su tre punti l’accordo raggiunto [il primo febbraio] fra i rappresentanti delle delegazioni del presidente keniano, Mwai Kibaki, e del capo dell’opposizione, Raila Odinga. Il mediatore dell’Unione africana, l’ex segretario generale delle naizoni unite Kofi Annan, lo ha annunciato in una conferenza stampa da Nairobi. Il primo punto rigarda la situazione di violenza e morte nel Paese. Le parti prevedono “un’azione immediata per porre fine alle violenze e restituire i diritti e le libertà fondamentali”. Il secondo punto riguarda la crisi umanitaria: a oltre un mese dall’inizio degli scontri, si contano quasi mille morti e 300mila sfollati, con denunce di violenze sessuali. Il terzo punto raggiunto è l’individuazione di un metodo di discussione sulla questione politica, dopo le discusse elezioni che hanno portato alle prime scintille e di lì al divampare delle proteste e delle violenze. Secondo Annan: “Entro un periodo che va da 7 a 15 giorni saremo capaci di affrontare i primi tre punti dell’agenda”.

Fonte: PEACEREPORTER

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...