Serbia/Russia: firmato l’accordo energetico

Pubblicato: gennaio 27, 2008 in Politica
Tag:, , , ,

La Russia non cambia idea sul Kosovo, lo ha dichiarato ieri Vladimir Putin ricevendo a Mosca le due maggiori autorità serbe, il presidente, Boris Tadic, e il primo ministro, Vojislav Kostunica. “La Russia – ha ribadito Putin- è categoricamente contraria ad una proclamazione di indipendenza unilaterale da parte del Kosovo. Questo passo – ha continuato – potrebbe seriamente danneggiare l’intero sistema del diritto internazionale ed avere implicazioni negative tanto per i Balcani quanto per la stabilità in altre regioni del mondo”.

Tra Serbia e Russia è stato poi siglato un accordo energetico che cede a Gazpropm il 51% della NIS, l’azienda petrolifera pubblica di Belgrado, e prevede inoltre la partecipazione della Serbia ai lavori per il gasdotto South Stream.

EF 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...