La Cecenia si prepara alle elezioni

Pubblicato: novembre 8, 2007 in Politica
Tag:

grozny.jpg 

“La Cecenia assicurerà il proprio voto al presidente Putin, senza che io debba far nulla – ha dichiarato il presidente Ramzan Kadyrov, durante una conferenza stampa con i giornalisti della BBC -. Già nel 2004 il 94% dei ceceni ha votato per Putin”. E’ vero, ma in vista delle elezioni dell’8 dicembre prossimo, quale alternativa hanno i ceceni? E soprattutto, come biasimare un loro voto alle schiere di Russia Unita? Scrivono infatti dalla BBC che la capitale Grozny stia rinascendo proprio grazie ai soldi dell’amministrazione e del Cremlino, quasi che si possano far dimenticare gli orrori di una guerra che ha causato oltre 10mila morti, attraverso un nuovo benessere. Eppure, davanti a un appartamento nuovo, a un lavoro e a una pensione ‘filogovernative’, il palliativo elettorale può funzionare. “Putin ha posto termine alla guerra, ha restaurato la Repubblica, gli ospedali, le scuole, le strade. Ogni cambiamento positivo è stato possibile grazie a lui – ha concluso Kadyrov”.

EF

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...