Somalia: accordo tra il governo e il clan Hawiye

Pubblicato: ottobre 10, 2007 in Politica
Tag:

La pace? Forse. Lunedì scorso il premier somalo Mohammed Gedi ha raggiunto un accordo con gli anziani del clan più potente di Mogadiscio, gli Hawiye, responsabili di diversi attentati alle forze di sicurezza somalo-etiopi che controllano la città. Più che un patto si tratta di una dichiarazione di intenti, in vista di uno stop alle violenze che nel solo mese di settembre hanno costretto alla fuga oltre 11 mila persone. Alcune fonti (Peacereporter) sostengono che l’accordo sarebbe scaturito sia dalle intense trattative dei giorni scorsi sia dalle operazioni militari che avebbero drasticamente ridotto la forza dei clan.

EF

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...