Trenitalia: abituarsi a doversi abituare.

Pubblicato: settembre 5, 2007 in Senza categoria
Tag:

Totò 

Un articolo molto incisivo compare oggi sulle pagine del Corriere.it e riguarda Trenitalia. Ritardi, treni sporchi, carrozze mal ridotte. Sempre le solite (giustissime) lamentele davanti ai sempre soliti (pessimi) disservizi. Il problema di fondo però non sono soltanto i vagoni maleodoranti e perennemente indietro sulla tabella di marcia, il nocciolo della questione va ritrovato (e so di scrivere cose non nuove) nel monopolio italiano di Trenitalia. Non esiste un’altra compagnia da scegliere (eccezion fatta per le occasionali ferrovie regionali, come ‘Le Nord’ in Lombardia). L’unica scelta (spesso obbligata) per un viaggiatore è servirsi dell’aereo, ma anche lì la situazione non è troppo rosea. I treni scoppiano di gente ormai abituata a ‘doversi abituare’. A tutto.
In mancanza di una concorrenza vera, dunque, nessuno si prenderà mai la briga di riformare seriamente il ‘Sistema Ferrovie dello Stato’. L’unica utopica soluzione sarebbe quella di mobilitare i viaggiatori a favore di ‘un’astensione ferroviaria’ al grido ‘non saliamo più sui treni!’, ma nei fatti risulterebbe impossibile e dopo il primo giorno tutto puzzerebbe di ovvietà e slogan. 

Una domanda su tutte: Trenitalia è ancora in grado di rinnovarsi? In attesa di una risposta, i cittadini guardano ai fatti.

EF

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...