Le FARC consegnano i corpi di 11 deputati uccisi

Pubblicato: agosto 31, 2007 in Politica
Tag:,

Il presidente Alvaro Uribe ha annunciato che le Forze armate rivoluzionarie di Colombia (Farc) consegneranno domani i corpi degli 11 deputati provinciali di Valle del Cauca sequestrati nel 2003 dalla guerriglia e uccisi il 18 giugno scorso in circostanze non ancora chiare. Uribe, che ha comunicato la notizia durante un discorso tenuto ieri a Cartagena, 1200 chilometri a nord di Bogotà, ha spiegato di essere stato informato della notizia da organizzazioni che si occupano di mediare con i guerriglieri. I deputati, secondo quanto comunicato dalle Farc, sarebbero morti in una sparatoria con un gruppo armato non meglio identificato, che avrebbe attaccato l’accampamento in cui erano detenuti; il governo di Bogotá ha attribuito ogni responsabilità alle stesse Farc. Il rappresentante del Comitato della Croce Rossa (Cicr) Yves Heller, impegnato in una trattativa con i guerriglieri per la restituzione delle spoglie degli 11 parlamentari, ha detto di non poter confermare la data annunciata dal presidente. Nelle prossime ore è atteso a Bogotá il presidente venezuelano Hugo Chávez che ha offerto di mediare tra il governo e le Farc per raggiungere un accordo per la liberazione degli ostaggi in mano al gruppo armato.

Fonte: MISNA

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...