Brevi – Afghanistan: in bilico la sorte dei due ostaggi tedeschi, tra conferme e smentite.

Pubblicato: luglio 21, 2007 in Politica
Tag:,

«Abbiamo atteso altri cinque minuti oltre la scadenza dell’ultimatum, nonostante ciò i governi di Afghanistan e Germania non ci hanno contattati, quindi abbiamo ordinato l’uccisione anche del secondo ostaggio». A dare la notizia delle esecuzioni è stato Yussuf Ahmadi, portavoce del gruppo di guerriglieri, tramite l’emittente araba Al Jazeera.

Aggiornamento: Berlino non conferma la notizia dell’esecuzione e smentisce: “Yussuf Ahmadi non c’entra nulla con i rapitori, non è un loro portavoce”. Il sito di Der Spiegel confermerebbe però la morte di uno dei due ostaggi, colpito forse da una crisi diabetica, l’altro sarebbe ancora vivo.

EF

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...