Padre Giancarlo Bossi è libero: “i miei rapitori sono stati sempre corretti con me”.

Pubblicato: luglio 19, 2007 in Politica
Tag:, , , , , , ,

Padre Giancarlo Bossi 

Mi hanno sempre rispettato, per capirci usavamo il dialetto di Sibugay.
E’ un’esperienza che non consiglio a nessuno. 

“Non ho mai avuto la sensazione che volessero uccidermi né ho mai ricevuto minacce di morte o violenza di alcun tipo. Mi hanno trattato bene. Solo il cibo non era un granché: riso sale e pesce secco. Per questo sono spariti un po’ di chili. Ma ho anche smesso di fumare: non tocco una sigaretta dal 27 giugno”. Queste le prime parole di Padre Giancarlo Bossi rivolte, con tono quasi scherzoso, all’agenzia stampa MISNA.

“I rapitori all’inizio si sono detti appartenenti al gruppo di Abu Sayyaf e hanno di provenire dalla zone di Basilan. Erano 11, poi sono rimasti in 5 ma mi hanno sempre portato rispetto. Sono stato messo su una barca e ci siamo diretti verso la zona di Lanau del Norte, da dove poi non mi hanno mai spostato. Abbiamo cambiato un paio di nascondigli in un’area di montagna, ma non ci siamo mai allontanati da questa zona [n.d.r. nei pressi della città di Cotabato, sull’isola di Mindanao]. I miei sequestratori sono stati sempre corretti con me. Per capirci avevamo il dialetto di Sibugay perché non capivo la loro lingua né loro parlavano inglese. Devo ancora pensarci su, ho bisogno di riflettere e di tanto silenzio.” – ha concluso al telefono con la MISNA padre Giancarlo Bossi – “Per ora posso solo dire una cosa: è un esperienza che non consiglio a nessuno”.

EF

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...