IRC: accuse da Myanmar.

Pubblicato: luglio 4, 2007 in Politica
Tag:, , , ,

redcrystal.jpg

Dopo le forti critiche in relazione ai Diritti Umani, mosse dalla Croce Rossa Internazionale nei confronti del regime di Myanmar, la risposta non si è fatta attendere. L’accusa proviene direttamente da Than Than Nwe, moglie del primo ministro Soe Win: l’IRC appoggia i ribelli. Secondo le ‘prove’ raccolte dalla Giunta Militare di Myanmar, 5 uffici regionali della Croce Rossa avrebbero avuto rapporti clandestini con i gruppi dissidenti.

Alcuni giorni fa l’IRC aveva denunciato apertamente i soprusi inflitti dal regime a civili e prigionieri, costretti a lavorare come ‘portatori’ o come apripista nei campi minati per conto dell’esercito. ‘Dal 2005’, afferma la Croce Rossa Internazionale, ‘ci è stato impedito di visitare 1100 prigionieri politici’.

EF

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...