Beslan – Amnistia per gli unici indagati

Pubblicato: maggio 31, 2007 in Politica
Tag:, , , ,

11591.jpg

 E’ stata concessa l’amnistia agli unici tre poliziotti russi incriminati dopo la strage nella scuola elementare di Beslan del 2004, in cui persero la vita 331 persone, metà delle quali bambini. La notizia è stata riportata dall’agenzia Reuters. I tre agenti erano stati accusati di negligenza, per non aver fatto quello che era nelle loro possibilità per evitare la tragedia. I testimoni sopravvissuti al sequestro e i parenti delle vittime sostengono che l’operazione per liberare gli ostaggi sia stata condotta in modo confuso e che gli errori commessi dalle forze di sicurezza siano stati coperti dal governo e dalla magistratura. La pronuncia del giudice è stata interrotta da un gruppo di 25 donne che nella strage hanno perso dei parenti, che hanno rotto i vetri dell’aula e iniziato a gettare all’interno spazzatura per protestare contro la decisione della corte.

EF

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...